Fisioterapia

Centro Medico Physica

La fisioterapia è una terapia con scopo preventivo, curativo e riabilitativo. Grazie all’ausilio di manipolazioni, esercizi riabilitativi e terapie strumentali è in grado di risolvere svariate patologie senza dover ricorrere all’utilizzo di farmaci. Non agisce solo nelle aree della motricità, ma anche in quelle muscolo-scheletriche, neurologiche e viscerali.
Tra le tecniche manuali rientrano la chinesiterapia (con cui attraverso il movimento si interviene su problemi muscolari, articolari e nervosi), la massoterapia (rivolta alla guarigione da traumi o all’allungamento posturale tramite un massaggio terapeutico) e le tecniche articolari (per riequilibrare le forze che agiscono su ogni singola articolazione).
Mentre tra le terapie strumentali, che sono rivolte alla cura di un sintomo o di una patologia, troviamo la laser terapia, la tecar terapia e l’elettroterapia come la horizontal therapy.
Gli esercizi riabilitativi, come ad esempio la ginnastica posturale o neuro motoria, sono procedure mirate a velocizzare la ripresa post-intervento chirurgico, dopo un trauma fisico o al recupero della funzionalità di un arto o di un muscolo.
Questa pratica terapeutica è rivolta a soggetti che soffrono di svariate patologie che vanno dai comuni dolori lombari, alle lesioni improvvise, problemi muscolari, disfunzioni articolari o anche disturbi della deglutizione; ma diventa di grande aiuto anche in soggetti affetti da gravi patologie quali, ad esempio, la sclerosi multipla, la fibrosi cistica, a carico dell’apparato cardiovascolare, difficoltà respiratorie, artriti o Parkinson, in quanto, coordinandosi con la cura farmacologica, aiuta a ristabilire l’equilibrio e la camminata.
Tra i molteplici benefici che questa cura terapeutica assicura ai pazienti trattati troviamo:

  • Il rinforzo della muscolatura;

  • La riduzione delle infiammazioni dei muscoli e dei tendini;

  • La riduzione di sintomatologie dolorose;

  • L’ottimizzazione della mobilità generale;

  • Il benessere mentale.

Il fisioterapista è una figura professionale che opera nel campo della riabilitazione motoria funzionale e della rieducazione posturale. Segue il paziente durante tutto il percorso di recupero, o acquisizione, delle funzionalità perse, con terapie o combinazioni di trattamenti specifici alle esigenze dell’individuo.
Durante la prima visita, attraverso una serie di test e misurazioni, viene valutato obiettivamente lo stato di salute del paziente. Dopo questo esame preventivo, il fisioterapista stilerà il percorso fisioterapico adeguato al raggiungimento dei traguardi terapeutici prefissi, insegnando al paziente a prendere consapevolezza del proprio corpo.
La fisioterapia migliora la vita in maniera naturale, non è invasiva e non presenta particolari controindicazioni.

Metodo Mézierès – Bertelé

La rieducazione posturale secondo la metodologia Mezieres prende il nome dalla sua ideatrice francese Françoise Mézières (1909 – 1991) che è stata tra le prime a sviluppare il concetto di “catena muscolare”.

“Il corpo è schiacciato dalla propria forza muscolare, dalle ipertonie, dagli stati di tensione e contrazione, dalle perdite di elasticità” (F. Mézières).

Secondo Françoise Mézières esiste una FORMA PERFETTA del corpo alla quale rifarsi e da confrontare con tutte le altre: è infatti la forma a governare la funzione e non il contrario, un corpo accorciato e non armonico potrà creare un terreno fertile per ogni tipo di patologia ortopedica e non solo. Queste catene si trovano sempre in una condizione di ipertonicità e costante retrazione e se non dovutamente corrette possono causare una serie di dimorfismi: scoliosi, dorso curvo, iperlordosi, ipercifosi etc…
A partire da questi presupposti il metodo ha lo scopo di indirizzare il proprio agire non più verso la patologia o il dolore riferito dal paziente, ma di “curare” la persona cercando di ripristinare la simmetria delle parti con un lavoro di rieducazione posturale attraverso esercizi che favoriscono l’allungamento non più del singolo muscolo, ma bensì di gruppi di muscoli privi di elasticità. L’obiettivo è quello di risalire dal dolore alla causa che l’ha generato e molto spesso non si trova nel distretto riferito dal paziente.

Una delle frasi più importanti che permette di spiegare come gli operatori del centro medico Physica concepiscano ed utilizzino il metodo Mezieres può essere riassunta nell’esposto di seguito annunciato:

“Siate nelle vostre mani, siate le vostre mani” (F. Mézières).

Il nostro agire ed operare come terapeuti non può ridursi ad una semplice pratica meccanicistica applicativa del metodo. Per noi è importante non solo il “saper fare una tecnica” ma anche il “saper essere”, sentire con le nostre mani per condurre il paziente verso una nuova forma di sé stesso.

Il metodo è stato successivamente importato in Italia ed ulteriormente integrato dalla dott.ssa Bertelé Laura.

Per chi è indicato?
– persone affette da problematiche neurologiche (emiplegie, tetraparesi, Morbo di Parkinson..), 
– persone con alterazioni della mobilità articolare in fase acuta (tendiniti, lombalgie, cervicalgie, ernie, distorsioni…) o in fase cronica (scoliosi, malattie reumatiche…),
– da chiunque desideri migliorare o mantenere le proprie prestazioni muscolari e motorie,
– da persone sottoposte a sforzi muscolari sia lavorativi che sportivi,
– da bambini ed adolescenti per accompagnarli nello sviluppo e nella crescita in modo armonico.

Rieducazione Posturale Globale

Tecnica: la rieducazione posturale globale è una metodica riabilitativa di trattamento e cura della persona.
Il metodo si basa sullo studio approfondito dell’anatomia e fisiologia umana, e sul come una patologia si possa esprimere a livello osteo-muscolare.

Il trattamento è individuale, personalizzato, dolce e progressivo; durante la seduta il fisioterapista tratta la causa della patologia (che non sempre corrisponde al sintomo), seguendo un percorso riabilitativo creato “su misura”.

Questa metodica è particolarmente indicata per le patologie a carico del sistema osteo-mio-articolare, come disfunzioni del rachide (ad esempio la scoliosi, patologie discali, curve della colonna scorrette, colpo di frusta, etc..), sindromi muscolari (ad es. sindrome del piriforme) e articolari.

È importante sottolineare che fa parte del trattamento il rieducare la dinamica respiratoria e considerare anche la componente psicologica, che influisce innegabilmente sul benessere del paziente.


I nostri fisioterapisti collaborano con le seguenti figure professionali

  • Fisioterapisti

  • Massoterapisti

  • Logopedisti

  • Nutrizionisti

  • Ostetriche

    Copyright © 2022 | Tutte le immagini e i contenuti presenti in questo sito sono coperti da copyright | Cookie policy - Privacy policy